By Walter Panciera

In questo libro si ripercorre los angeles storia della Repubblica aristocratica di Venezia nel XVIII secolo e, sulla base della più classica storiografia sull’argomento e degli studi più recenti, si riesce a contrastare ogni visione stereotipata dell’ultimo secolo di vita di un antico stato, del suo territorio e di una società complessa, nei quali non mancarono contraddizioni, nuovi fermenti e antiche debolezze. los angeles Serenissima, infatti, non divenne mai una nazione moderna, nel senso che oggi si dà a questa espressione. l. a. metropoli di Venezia rimase fino all’ultimo e in modo consapevole non una capitale, bensì l. a. Dominante. Particolarismo e policentrismo sono l. a. chiave in step with capire i limiti e forse l’eredità profonda del suo dominio, da Corfù fino all’Adda. los angeles debolezza della Repubblica di fronte ai grandi stati europei si rivelò nel Settecento tanto più evidente in quanto frutto dell’evoluzione di una città-stato ferma nei suoi caratteri fondamentali a due secoli prima, quando aveva raggiunto il vertice della sua potenza.

Tuttavia, se a mancare in larga misura furono le riforme in campo politico e sociale, sul piano socio-economico los angeles Terraferma veneta fu molto meno “contadina” di quanto si sia spesso supposto e tutt’altro che chiusa in se stessa. Altrettanto si può dire, in questo senso, sotto il profilo culturale: l. a. stagione dell’Illuminismo veneto fu vivace e feconda di idee, di progetti e di realizzazioni, come dimostra l’opera di Carlo Goldoni o los angeles fioritura di gazzette e giornali.

Show description

Continue reading "Get La Repubblica di Venezia nel Settecento (Italian Edition) PDF"

By Maria Pia Pedani

A sentire ambasciatori e viaggiatori europei, i turchi non indugiavano in banchetti allietati da musica o spettacoli, come quelli delle corti d’Europa, bensì mangiavano in fretta e in silenzio. Eppure quella ottomana fu una gastronomia assai raffinata, che seppe recepire l’influsso di altre civiltà e altri gusti, appropriandosene e creando commistioni nuove e originali.
Questo libro racconta cosa e come si mangiava a Istanbul ai tempi dell’Impero ottomano: quali furono gli ingredienti e i piatti tipici, come si shapeò e come mutò nel pace una cucina posta all’incrocio di molteplici civiltà e marcata fra Medioevo ed età moderna dal passaggio "rivoluzionario" dal salato al dolce. E ancora, il significato sociale del cibo sulle tavole dei ricchi e su quelle dei poveri, l’etichetta, il rapporto tra cibo e religione, come si operava nelle cucine del palazzo del sultano e come si mangiava nelle feste imperiali e in quelle religiose. Un viaggio inconsueto nella cultura gastronomica ottomana, che fu più raffinata di quanto si è soliti pensare, arricchito da un’appendice di ricette base che introducono a questo mondo ancora poco conosciuto.

Show description

Continue reading "New PDF release: La grande cucina ottomana: Una storia di gusto e di cultura"

By Maria Teresa Giusti

"Io accetto con gratitudine los angeles Vostra generosa offerta, Duce, di mandare un corpo italiano ed aerei da caccia italiani sul teatro bellico orientale"

Adolf Hitler a Benito Mussolini

"Voglio some distance sapere come si moriva: sembrerà banale, ma una delle reason principali period il congelamento dei piedi. Dopo un giorno o due di marcia a quelle temperature, con le nostre scarpe, non adatte a quelle condizioni, i piedi si congelavano e non period più possibile camminare: si restava così bloccati sulla strada in line with morire assiderati dopo dieci minuti"

bersagliere Bruno Doni

Quando nel giugno 1941 Hitler scatenò l’"operazione Barbarossa" contro l’Unione Sovietica, avrebbe fatto volentieri a meno dell’aiuto italiano; l’Italia, aveva scritto a Mussolini, avrebbe dovuto concentrare il suo impegno in Nordafrica. Ma Mussolini voleva esserci a tutti i costi, e fece costituire il Corpo di spedizione italiano in Russia (Csir), che a metà luglio halfì consistent with il fronte orientale. Un anno dopo, unito a nuovi corpi d’armata nell’Armir (Armata italiana in Russia), fu schierato sul Don dove l’offensiva sovietica, fra dicembre 1942 e gennaio 1943, lo annientò. Dei 230 mila italiani partiti in keeping with los angeles Russia, ninety five mila non fecero ritorno: parte uccisi in combattimento, parte morti di stenti e di freddo nelle "marce del davaj" e in prigionia. Il racconto vivido e terribile della campagna più disastrosa e inutile della guerra fascista.

Show description

Continue reading "Download e-book for iPad: La campagna di Russia: 1941-1943 (Biblioteca storica) by Maria Teresa Giusti"

By Francesco Barra

In questo quantity, l'autore non si propone di analizzare los angeles storia economica nel suo complesso, né descrivere l'evoluzione delle tecniche, e tantomeno le teorie economiche e i loro sviluppi, quanto piuttosto di cercare di comprendere i meccanismi del funzionamento reale dell'economia delle società preindustriali, limitatamente all'area del bacino del Mediterraneo. Si tratta di un lunghissimo periodo storico - e anzi prima ancora preistorico e protostorico -, che solo in parte coincide cronologicamente con l'età feudale, ponendosi a cavallo, secondo los angeles definizione marxiana, tra il "modo di produzione schiavistico" e quello "feudale", intendendo in senso lato in step with "modo di produzione" l. a. sintesi della dialettica tra forze produttive, mezzi di produzione, lavoro e tecniche. Lungi dall'addentrarci in questo vastissimo e quanto mai complesso dibattito, non solo storiografico ma anche ideologico, ci si propone invece, assai più semplicemente, di cercare di seguire, secondo grandissime linee interpretative, gli svolgimenti e gli sviluppi delle attività produttive difficult dall'umanità dalle sue primissime fasi sino al Mille o poco oltre, cioè alla vigilia della grande crisi del XIV secolo.

Show description

Continue reading "Francesco Barra's Economie e società preindustriali: Vol. I (Italian Edition) PDF"

By Maria Porzio

1° ottobre 1943, l'esercito anglo-americano entra a Napoli. Inizia una lunga convivenza con i militari stranieri che si rivela difficile e controversa. Soprattutto in keeping with le donne. thoughtful, di volta in volta, traditrici o eroine, oggetti di violenze o degne di sostegno, indotte alla prostituzione o salvate da felici matrimoni. los angeles vicinanza «con lo straniero, con il 'diverso', creò un clima particolarmente favorevole alla 'promiscuità', all'innamoramento che coinvolse le donne di tutti gli strati sociali. Mentre molti uomini erano stati catapultati dalla guerra oltre i confini delle proprie città, dei propri Paesi, sperimentando abitudini, costumi, fisionomie differenti, los angeles diversità s'impose alle donne nelle proprie case, nei contesti di sempre, seppur profondamente stravolti dalla guerra».

Maria Porzio interpreta le relazioni tra 'occupanti' e 'occupati' e rilegge quegli anni nelle città centro-meridionali attraverso i rapporti tra donne e uomini.

Show description

Continue reading "Arrivano gli Alleati!: Amori e violenze nell'Italia liberata by Maria Porzio PDF"

By Luciano Canfora

Il mondo di Atene analizza soltanto un frammento dell'universo ateniese, ma è un frammento così importante che tutto il resto ci si riflette are available in uno specchio. Canfora incrocia fonti talora conosciutissime, talora quasi ignote, sottoponendole al microscopio del filologo ma anche allo sguardo acuto dell'indagatore poliziesco.Alessandro Barbero, "Tuttolibri"Il mondo di Atene è un vasto affresco sulla democrazia antica che giunge in tempi di grave crisi dei sistemi democratici contemporanei e riattiva l. a. memoria storica del lettore intorno a temi e problemi del nostro mondo, dalla crisi della rappresentanza al tramonto della concertazione politica, al neoimperialismo del villaggio globale.Massimo Stella, "Alias"Un libro nemico dei luoghi comuni, un saggio dove il rigore dell'intelligenza e los angeles pratica appassionata della filologia sono un sano antidoto all'ovvietà sull'Atene di Pericle.Giorgio Ieranò, "il Fatto Quotidiano"Un processo politico alla culla della democrazia, una nuova interpretazione della Storia in keeping with capire come andassero davvero le cose ai tempi di Socrate.Annarita Briganti, "la Repubblica"

Show description

Continue reading "Luciano Canfora's Il mondo di Atene (Economica Laterza) (Italian Edition) PDF"

By Giampiero Mughini

Alla vigilia dei sessant’anni, quando il più dei tuoi anni ce li hai alle spalle eppure pensi di averne ancora di buoni e vitali, Giampiero Mughini comprò los angeles prima casa della sua vita. Nel quartiere romano di Monteverde, un quartiere che prende il nome dal colore delle cave di tufo di cui period ricco e che i romani presero a sventrare a inizio secolo quando stava crescendo vertiginosamente l. a. popolazione della capitale d’Italia.
All’apparenza un quartiere di velocity, e invece ogni mattina, quando va a comprare i giornali, Mughini passa innanzi alla palazzina tuttora intatta di viale Trastevere dove i nazi azzannarono all’alba del sixteen ottobre 1943 una famiglia ebrea di cinque persone, i Sabatello, di cui nessuno tornò dai lager. Comincia dallo sguardo giornaliero a quella palazzina – e dunque dal racconto minuto in step with minuto e casa in line with casa di quanto accadde ai 1020 ebrei romani deportati advert Auschwitz – los angeles saga della memoria contenuta in questo libro. l. a. memoria di uno che si danna da quanto l’eco dei suoi ricordi s’è fatta maledettamente sproporzionata rispetto allo sciagurato presente che noi italiani stiamo vivendo, un presente dove imbecilli e pagliacci di ogni risma l. a. fanno da padroni. E tanto più che los angeles casa di Monteverde è stata pensata in line with fare da tempio di quella memoria, le migliaia e migliaia di libri amati e collezionati che riempiono sette stanze e che raccontano copertina in line with copertina l. a. storia della cultura italiana del Novecento, le foto di giovani donne che a incontrarle oggi according to strada non le riconosceresti, le lettere di chi un pace ti period amico e che oggi ti offende magari col rifiutarsi di venire a cena. Un tempio che diventa talvolta una prigione e che è sempre un in the past che punge il cuore. Su tutto una casa che fa da fortezza di quella stupefacente “avventura della carta” da cui los angeles generazione di Mughini è stata come tatuata, un’avventura di cui oggi sono in tanti a suonare le campane a morto.

Show description

Continue reading "Giampiero Mughini's Una casa romana racconta: Libri donne amici perduti, le PDF"

By Antonio Varsori

"Guerra! l. a. parola formidabile tuona da un capo all’altro dell’Italia e si avventa alla frontiera orientale, dove i cannoni los angeles ripeteranno agli echi delle terre che aspettano l. a. liberazione: guerra! È l’ultima guerra dell’indipendenza. Avevamo finito col credere che il libro del Risorgimento fosse ormai pieno e chiuso e consegnato al passato. Ed ecco che si riapre sotto questo cielo di primavera fatidica"

Corriere della Sera, 24 maggio 1915

Rimasta neutrale nel 1914, il 26 aprile 1915 l’Italia firmava segretamente il Patto di Londra, impegnandosi a partecipare al conflitto mondiale in cambio di vantaggi territoriali. Ma l. a. maggioranza dell’opinione pubblica si mostrava perplessa se non ostile all’entrata in guerra. In quello che fu poi definito "il radioso maggio", los angeles minoranza interventista, con manifestazioni anche violente, spazzò through l’opposizione neutralista, determinando un rapido voltafaccia che in Parlamento si tradusse nel consenso alla guerra. Basato su un’ampia gamma di fonti, il libro racconta in maniera puntuale, giorno in keeping with giorno,
gli eventi che dal 26 aprile al 24 maggio segnarono dal punto di vista interno e internazionale il processo di coinvolgimento del paese nella Grande Guerra.

Show description

Continue reading "New PDF release: Radioso maggio: Come l'Italia entrò in guerra (Intersezioni)"

By Oliviero Bergamini

«Negli ultimi anni manhattan è tornata a superare gli eight milioni di abitanti; a Queens, Brooklyn, Staten Island sono nate nuove comunità etniche che hanno portato nuovo slancio e ricchezza alla vita economica, culturale e sociale di quella che continua advert essere los angeles metropoli globale in keeping with eccellenza. Proprio qui nel 2001 avevano colpito i terroristi, in una sorta di inconscio attacco, oltre che ai simboli del potere economico e politico statunitense, anche a quella tradizione di tolleranza e accoglienza, di ottimismo e proiezione verso il futuro, che pur con tutte le sue contraddizioni rimane los angeles ricchezza principale di quella terra che milioni di emigranti hanno chiamato e continuano a chiamare semplicemente America.»

In questo quantity, Oliviero Bergamini racconta, con agilità e con rigore, l. a. storia degli Stati Uniti dalle origini ai giorni nostri, con particolare attenzione alle vicende degli ultimi anni, dai drammatici avvenimenti dell'11 settembre alla nuova frontiera aperta dal presidente Barack Obama.

Show description

Continue reading "Download e-book for kindle: Storia degli Stati Uniti (Quadrante Laterza) (Italian by Oliviero Bergamini"